FAQ

FAQ

Posso sottopormi a più interventi nello stesso tempo operatorio?

Si, il chirurgo La consiglierà e Le presenterà le diverse possibilità.

Se faccio diversi interventi nello stesso tempo operatorio, il prezzo sarà più interessante?

Si, a partire di 2 interventi eseguiti nello stesso tempo operatorio, uno sconto sarà concesso.

Quando e come pago il mio intervento?

L’intervento viene pagato o tramite bonifico prima del Suo arrivo in Tunisia o direttamente in Tunisia in contanti euro.

Sarà possibile pagare con la carta di credito?

Purtroppo non accettiamo questo modo di pagamento; però si può utilizzare la carta di credito per tutte le altre le spese (bancomat, shopping, extra in albergo…)

Che cosa succede se una volta a Tunisi decido di non operarmi o non posso sottopormi all’intervento?

Solo le spese di trasferimenti, le spese di pernottamento in clinica e in albergo saranno fatturate. Le possibili ragioni di un annullamento intervento sono: Lei cambia idea o il chirurgo non accetta di operarla perché c’è un rischio per la Sua salute o perché le informazioni date non corrispondono alla realtà.

Quanto tempo prima devo prenotare l’intervento?

Al più presto con una media di circa 2 mesi prima (soprattutto per i trapianti di capelli). Comunque, proviamo sempre a soddisfarla anche entro termini più brevi.

Ho bisogno di un passaporto o di un visto per la Tunisia?

Il passaporto è richiesto per entrare in Tunisia.Niente visto per i cittadini europei. Per chi ha un passaporto non europeo, Le consigliamo di verificare presso i consolati tunisini in Italia.

Che moneta viene utilizzata in Tunisia?

La valuta del paese è il Dinaro tunisino. 1 euro vale circa 3,5 dinari. Si può fare il cambio in banca o in albergo o nei bancomat.

Com’è il clima a Tunisi?

È un clima mediterraneo, caldo l’estate e dolce l’inverno. Prevedere dei vestiti leggeri l’estate e caldi l’inverno.

Posso bere l’acqua del rubinetto?

Si, è buona comunque raccomandiamo ai pazienti di bere acqua minerale.

Qual è la tensione utilizzata in Tunisia?

Come in Italia è di 220V con frequenza di 50Hz. Le prese elettriche sono di tipo C e di tipo E. Consigliamo a chi porta il PC un adattatore per spina italiana (tipo L) a presa francese (tipo C).

C’è internet in clinica ed in albergo?

Si

Che cosa devo portare nella mia valigia?

Non portare né asciugamani né fon che sono forniti in clinica ed in albergo. Le consigliamo di portare pigiami e vestiti comodi oltre l’astuccio da toletta.

Ho molto paura dell’anestesia totale, posso essere operata sotto anestesia locale?

Dipende della chirurgia richiesta ma, generalmente per il Suo confort, l’anestesia totale è la più usata. Bisogna sapere che l’anestesia totale è molto sicura.

Se sono indisposta con le mestruazioni alla data dell’intervento, è un problema?

No, niente problema per il buon svolgimento dell’intervento.

Come si svolge il periodo post operatorio?

Estetica Più Le consiglia di stare circa 1 settimana a Tunisi per rimediare ad eventuali complicazioni. Durante questo periodo di degenza e di ricupero, rivede almeno 2 volte il chirurgo ed è sempre in contatto con noi. Prima del Suo ritorno in Italia, il chirurgo Le da le istruzioni necessari all’ottener del miglior risultato estetico possibile. Dopo il Suo rientro in Italia, il chirurgo ed Estetica Più saranno sempre disponibili per qualsiasi domanda postoperatoria.

Ho partorito poco tempo fa, posso sottopormi ad un intervento di chirurgia estetica?

Generalmente, non prima di 6 mesi compiuti.

Il prezzo della guaina o del reggiseno sono compresi nel preventivo?

Si, la guaina compressiva dopo una liposuzione o il reggiseno (se necessario) dopo un intervento al seno sono compresi nel preventivo.

Qual è il marchio delle protesi mammarie?

Sono dei laboratori francesi SEBBIN o ARION. Sono micro testurizzate in gel coesivo di silicone e sono a norme europee con un numero di serie.

Dopo una mastoplastica additiva, devo fare massaggi?

Il Suo chirurgo La consiglierà durante la visita postoperatoria.

Posso allattare dopo un intervento al seno?

Si, la funzione della ghiandola mammaria è rispettata.

Si perde la sensibilità dei capezzoli dopo un intervento al seno?

È possibile di perdere un po’ di sensibilità all’inizio ma torna dopo un certo tempo perché i nervi sono rispettati.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Comment puis-je vous aider ?